Pecore, capre, mucche e galline: il benessere arriva anche da loro

Autore: Irma D'Aria

Siero di latte biologico, latte di capra, lana e uova: fra tradizione altoatesina e novità.

Dalle mucche e dalle capre si ricava il latte, dalle pecore la lana, dalle galline le uova... no, non siamo in una fattoria didattica, ma alle Terme Merano. Il complesso termale meranese è da sempre all’avanguardia nell’utilizzo di prodotti naturali altoatesini per il benessere, ma spesso per “prodotti naturali” si pensa esclusivamente al mondo vegetale. Non è così. Alle Terme Merano il benessere viene anche dai prodotti animali, ad esempio da latte, uova e lana.

  • Bagno di Sissi nel latte - La prima fonte di nutrimento. Prima ancora dell’acqua. Sull’importanza del latte nella nostra vita non si discute, anche chi non lo apprezza, in origine ne ha avuto bisogno. E proprio il latte è uno dei prodotti che da anni è entrato nel centro Spa & Vital delle Terme Merano come siero di latte biologico vaccino. Secondo la tradizione, la principessa Elisabetta d’Austria era appassionata del bagno al latte, che usava fare spesso per mantenere la pelle giovane e morbida. Da qui deriva il Bagno di Sissi al siero di latte biologico proposto dalle Terme Merano, un rito da condividere con il partner nella vasca imperiale, accompagnato da un bicchiere di spumante (20 minuti, 46 euro). Oltre a lasciare la pelle morbida, vellutata e profumata, le preziose proteine contenute nel siero di latte aiutano a mantenere il naturale equilibrio dell’epidermide regolandone il ph.
  • New entry: il latte di capra - Se il latte vaccino è da lunga data uno dei prodotti del benessere, new entry delle Terme Merano è invece il latte di capra. Oltre a proteine, minerali e importanti vitamine che nutrono la pelle, il latte di capra contiene il coenzima Q10 e oltre 70 acidi grassi insaturi. Si può provare il Bagno al latte di capra, un trattamento idratante che garantisce un piacere rigenerante (20 min. 31 euro) e l’Impacco corpo con crema al burro di capra, un trattamento ottimale per la pelle, che lascia morbida e vellutata (20 min. 34 euro). Per chi desidera regalare a sé e al proprio compagno un trattamento speciale, da provare il pacchetto Momenti da condividere, comprensivo di Bagno di Sissi al siero di latte biologico o al latte di capra per due con bicchiere di spumante, l’impacco di Sissi con crema al siero di latte biologico o latte di capra per due, Massaggio corpo con oli aromatici a scelta per due e ingresso alle Terme di 2 ore (225 euro).
  • Avvolti nella lana - È uno dei trattamenti della tradizione altoatesina, un bagno dove la protagonista non è l’acqua, bensì la lana della Val d’Ultimo. Fibra tessile naturale, la lana è da sempre preziosa per l’uomo per la sua capacità di dare calore. Per questo il Bagno altoatesino nella lana di pecora è particolarmente apprezzato d’inverno, quando si gode al massimo del tepore procurato dalla lana avvolta nella pelle nuda. Il trattamento stimola la microcircolazione e attenua i dolori cronici (20 minuti, 34 euro).
  • New entry: il tuorlo d’uovo – Nell’arte e nella mitologia è divenuto simbolo della vita, della nascita, dell’unità primordiale. È l’uovo, un alimento che entra nei piatti delle cucine di tutto il mondo. Forse non tutti sanno però che dal tuorlo è possibile estrarre un olio, il Charismon, ad alto contenuto di acidi grassi omega 3 e omega 6. Proprio a base di questo olio è il nuovo Impacco corpo al Charismon delle Terme Merano. Il trattamento è efficace contro l’invecchiamento della pelle, stimola la circolazione e dona nuova energia all’epidermide (20 minuti, 39 euro).

TAGS - benessere, lana, latte, uovo, massaggi, oli aromatici, terme, invecchiamento