Fitness a casa, ma in giro per il mondo

Autore: Redazione

E' l'ultima novità per mantenersi in forma... anche con il piacere degli occhi. E' il sistema Passport Virtual Active e qui ti spieghiamo di cosa si tratta.

C'è solo da scegliere. Oggi Washington e le cascate del Niagara, domani Chicago, lo Yosemite Park, Hollywood e Los Angeles e magari dopodomani le alpi svizzere, il parco delle 5 Terre e Venezia. In viaggio con il tapis roulant per un fitness domestico

L’inclinazione interattiva consente di sentire sotto i piedi se il percorso è in salita o in discesa mentre voci e suoni dell'ambiente danno la sensazione di esserci davvero. La "full immersion" rende più piacevoli e meno faticosi i passi che si fanno per smaltire qualche chilo di troppo o per tonificare l'organismo. Basta una chiavetta usb sul lettore collegato al televisore di casa e si parte. Con l'andatura che si vuole, passeggiata o corsa, perché ci pensano le immagini ad adeguarsi, rallentando o accelerando. E senza perdere di vista il filmato si possono seguire direttamente sullo schermo in tempo reale tutti i dati dell'allenamento, velocità, tempo e distanza.

Il sistema si chiama Passport Virtual Active, è firmato Johnson Health Tech, utilizza video ad alta definizione girati tra America, Italia e Svizzera e funziona su attrezzi fitness compatibili, "Passport ready", cioè abilitati per Passport, che comunicano wireless con il televisore quindi in totale assenza di cavi o fili ingombranti e antiestetici.

TAGS - home fitness, tapis roulant, fitness domestico, mantenersi in forma, perdere peso, tonificare, allenamento