Chirurgia estetica e laser per una bellezza naturale, ma soddisfacente

Autore: Redazione

Quali sono le tendenze degli interventi di chirurgia estetica e come scegliere il trattamento giusto. Consigli anche per chi vuole liberarsi degli occhiali grazie al laser.

Labbra più carnose, seno perfetto, sopracciglia ben delineate e mani giovani: sono gli interventi più richiesti di chirurgia estetica perché proprio “ritoccando” queste parti del viso e del corpo si riesce a guadagnare anni e bellezza. Quando poi l’intervento di chirurgia estetica è soddisfacente, c’è anche un risvolto positivo sul fronte psicologico perché ci si sente più sicure di sé stesse.

La tendenza del momento è quella della massima naturalezza con interventi che migliorino senza risultare, però, eccessivi e artificiali. Questo periodo dell’anno, poi, è anche quello più adatto per sottoporsi ad interventi contro la cellulite. Tra i più efficaci, quello di lipoaspirazione localizzata che elimina in modo definitivo i cuscinetti di grasso localizzato scolpendo tutta la figura.

Molto richiesto è anche l’intervento di blefaroplastica, che consente di rimuovere dalle palpebre (superiori o inferiori), la cute in eccesso o le borse sotto gli occhi. È consigliata dopo i 40 anni quando si inizia ad avere la palpebra “calante” ed è indicata per le donne ma anche per gli uomini. Proprio il sesso forte è quello che sta scoprendo ed utilizzando di più la chirurgia estetica negli ultimi anni. Ormai circa 30 pazienti su 100 che arrivano negli studi medici sono uomini. Il 10% richiede interventi di chirurgia estetica del volto come il lifting endoscopico per viso e collo che è poco invasivo ed ha tempi di recupero brevi.

Dunque, la bellezza passa prima di tutto dal viso e più in particolare dagli occhi. Perciò, chi porta gli occhiali spesso si sente meno affascinante e vive il suo problema come un limite anche perché avere una buona vista è una delle prerogative che ci fa sentire giovani. Ma per chi vuole liberarsi dagli occhiali, si può scegliere un intervento laser occhi molto sicuro in grado di risolvere i problemi oculistici.

Dopo l’intervento, si riacquista una vista migliore e non si hanno più problemi di secchezza o bruciore oculare dovuti, per esempio, all’uso prolungato delle lentine a contatto. Grazie alla chirurgia laser, oggi è possibile risolvere non solo problemi di miopia, ma anche di ipermetropia e astigmatismo. Attraverso la chirurgia refrattiva, infatti, si interviene sulla curvatura della cornea, con l’utilizzo del laser ad eccimeri, modificandola e permettendo, così, una vista nitida senza più l'uso di occhiali o lenti a contatto.

TAGS - chirurgia estetica, bellezza, occhi, ritocchino, laser, miopia, rughe, cellulite, medicina estetica