Boom di tatuaggi medici per avvertire che si è malati

Autore: Redazione Fonte: Adnkronos Salute

L'ultima moda è il tatuaggio medico per "avvertire" i medici in caso di emergenza con scritte indelebili come "sono diabetico" oppure "sono allergico alla penicillina".

L'ultimo tatuaggio a far parlare di sé è stato quello hot sfoggiato da Belen Rodriguez al festival di Sanremo. Ma la moda che si sta diffondendo sempre di più in America riguarda disegni sulla pelle di tipo molto diverso. Sono quelli che un numero crescente di persone affette da una qualche malattia sceglie di tatuarsi per "avvertire" i medici in caso di emergenza: grazie a scritte indelebili come "sono diabetico", oppure "sono allergico alla penicillina, si spera di indirizzare chi viene in soccorso, evitando rischi connessi con il disturbo in questione.

Come riporta la stampa anglosassone con articoli che si interrogano sulla liceità di questo sistema, il dubbio principale suscitato da questa nuova pratica si lega a una domanda: il medico è obbligato a seguire le 'indicazioni' particolari fissate con l'inchiostro sulla cute del paziente che sta cercando di salvare?

Una cosa è certa: per molti malati il tatuaggio è un metodo molto più sicuro del classico braccialetto o della catenina appesa al collo con riportate le indicazioni mediche. E' infatti incancellabile, non può essere perso, nè rovinarsi col tempo.L'American Medical Association non ha ancora preso una posizione su questo argomento, ma sono molti i medici che la spingono a farlo, per avere indicazioni chiare sul da farsi.

TAGS - tatuaggi, tattoo,tatuaggio, tatuaggi temporanei, tatau, tatuaggio henne, tatuaggio solare, tatuaggio ad ago,tatuaggi permanenti, rimozione tatuaggio laser, tatuaggi tribali, tribal tattoo