Anatomia dei muscoli Avambracci

Breve anatomia dei muscoli avambracci e consigli per il loro allenamento.

I muscoli avambracci sono muscoli relativamente piccoli - delicati, ma non eccessivamente piccoli come altri - e si dividono in due fasce muscolari: avambracci anteriori ed avambracci posteriori.

Data la loro delicatezza, si consiglia un allenamento molto lieve che, a detta di molti, non è nemmeno necessario, dato che gli avambracci finiscono per lavorare molto insieme ad altri gruppi muscolari; in primis, dorsali e bicipiti.

Generalmente, infatti, uno o due esercizi per gli avambracci vengono eseguiti dopo i bicipiti o dopo i dorsali; meglio evitare di allenarli se nella propria scheda di allenamento è stata programmata proprio l'accoppiata bicipiti-dorsali.

RISPETTIAMO LA TUA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie, sia di prima che di terze parti, per finalità statistiche, tecniche e, previo tuo consenso, anche di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, leggi informativa sulla privacy e l'informativa sui cookie. Cliccando ACCETTO acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie ed accetti la nostra privacy policy.