Capelli: l'eleganza del riccio

Lo stile che va di moda č quello libero anche quando si tratta di capelli ricci: onde bon ton, boccoli neoromantici e teste etniche frisč.

I capelli ricci hanno esigenze specifiche. A cominciare dal tipo di shampoo. Il detergente ideale per capelli ricci, ondulati e mossi č uno shampoo arricchito con sostanze superidratanti ed estratti vegetali emollienti. Diluire lo shampoo in un bicchiere d'acqua ed emulsionare dolcemente i capelli con acqua tiepida, senza sfregare la cute e stropicciare i fusti, cosė da ammorbidire le onde e renderle elastiche. L'ideale č lavarli due/tre volte la settimana.

Dopo lo shampoo, sui capelli umidi, stendere un balsamo per capelli ricci, in modo da rafforzarli, districare i nodi e definire le curve, lasciandoli pių brillanti e setosi. I fluidi condizionanti si applicano sulle lunghezze, si lasciano in posa per qualche minuto, poi si procede al risciacquo. In alternativa esistono prodotti senza risciacquo, in crema o in spray da nebulizzare, ugualmente efficaci per idratare, disciplinare e lucidare in tempi pių veloci. Creme e maschere vanno applicate dopo lo shampoo sui capelli bagnati e tamponati, una volta la settimana, distribuendole accuratamente con le dita.

I capelli ricci e mossi devono essere pettinati quando sono bagnati o appena tamponati: districarli prima con le mani, poi con un pettine di legno a denti larghi. Pettinare prima le punte, poi risalire piano piano sulle lunghezze, ciocca per ciocca. Prima dell'asciugatura, č meglio utilizzare un prodotto che facilita lo styling.

RISPETTIAMO LA TUA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie, sia di prima che di terze parti, per finalitā statistiche, tecniche e, previo tuo consenso, anche di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, leggi informativa sulla privacy e l'informativa sui cookie. Cliccando ACCETTO acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie ed accetti la nostra privacy policy.