Il massaggio con i pennelli

Per chi vuole fare un'esperienza diversa e molto rilassante, arriva il massaggio con i pennelli. Ecco come funziona.

Il massaggio è sempre piacevole, ma c’è una variante che è davvero speciale: quello con i pennelli. Quelli per i massaggi possono essere di dimensioni diverse, con le setole più o meno lunghe. I pennelli più piccoli si usano per massaggiare il viso, quelli medi vanno bene sulle braccia, quelli un po’ più grandi per le gambe e l'addome e quelli formato gigante si usano per la schiena.

Si tratta di un massaggio molto rilassante perché le setole dei pennelli stimolano la parte superficiale dell’epidermide, quella dei bulbi piliferi, e favoriscono il drenaggio dei liquidi. Prima di iniziare, si effettua uno scrub e un bagno di vapore caldo per rimuovere le cellule morte e ammorbidire la pelle. Poi inizia il massaggio che si svolge a secco per circa 40 minuti su tutto il corpo, incluso il viso e il cuoio capelluto. I pennelli si usano in coppia perché se ne impugna uno per mano. Al termine, si segue un massaggio tradizionale utilizzando un olio profumato.

RISPETTIAMO LA TUA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie, sia di prima che di terze parti, per finalità statistiche, tecniche e, previo tuo consenso, anche di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, leggi informativa sulla privacy e l'informativa sui cookie. Cliccando ACCETTO acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie ed accetti la nostra privacy policy.