Integratori alimentari: li assume uno sportivo su due

Autore: Irma D'Aria Fonte: Asca

Secondo un'indagine condotta dall'Istituto Doxa uno sportivo su due ricorre agli integratori alimentari.

Uno sportivo su due ricorre agli integratori alimentari. Il 15% di chi frequenta palestre e centri estetici fa poi uso di anti-infiammatori e creatina, uno su 10 assume diuretici, il 7-8% prende steroidi anabolizzanti, il 6% consuma anfetamine e, per finire, il 2-3% degli intervistati non si fa mancare cocaina ed Epo.

Sono i dati che emergono da un'indagine condotta dall'Istituto Doxa in collaborazione con il Dipartimento Medicina del Lavoro dell'Università degli Studi di Milano e l'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, realizzata intervistando 289 frequentatori di palestre e 30 gestori sull'utilizzo e sulla conoscenza di integratori e sostanze dopanti.

Ma servono davvero questi integratori? Sono efficaci? "Non c'è nessun riscontro scientifico - ha spiegato Silvio Garattini, direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri. "Sono prodotti che, rispetto a quanto promesso, non sono utili, anche perchè oggi l'alimentazione è talmente varia che risponde facilmente ai bisogni dell'organismo''.

TAGS - integratori alimentari, sana alimentazione, palestre, sportivi, centri estetici, creatina, diuretici, anabolizzanti, integratori sportivi, vitamine, sali minerali