Zaino in spalla: i consigli del pediatra

Autore: Irma D'Aria Fonte: Fimp

La Federazione Italiana Medici Pediatri spiega come deve essere lo zaino ideale e come va indossato.

La scuola è ripresa solo da pochi giorni ed ecco che già noi genitori torniamo a preoccuparci del peso degli zaini che i nostri figli portano ogni giorno in spalla. Posture scorrette, mal di schiena e subito temiamo che possa provocare anche la scoliosi. Ma è davvero il caso di preoccuparsi tanto?

In merito è intervenuto proprio in questi giorni, Giuseppe Mele, Presidente Nazionale della Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp). "Il peso dello zaino non dovrebbe superare il 15% del peso corporeo del bambino e - spiega Mele - per indossarlo correttamente il bimbo deve sollevarlo facendo forza su entrambe le ginocchia. Se possibile con l'aiuto di un adulto”. Il tradizionale zaino a spalla dovrebbe essere a misura di bambino. Non bisognerebbe, quindi, acquistare lo zaino più grande, capiente e di moda in commercio, ma provare quello più adatto direttamente sul bimbo.

Occhio anche a come si indossa lo zaino: la parte inferiore non deve essere al di sotto della cintura più di 4-5 cm. Sbagliato, poi, l'uso di portare lo zaino con una sola bretella, perché questo porta ad uno sbilanciamento laterale del rachide e delle anche. Lo zaino ideale deve, quindi, avere due bretelle imbottite, uno schienale anch'esso imbottito e, se possibile, una cintura che ancora lo zaino alla zona lombare. Sono sconsigliati, invece, sia il monospalla sia il trolley che possa essere portato a spalla, poiché si aggiunge il peso del sistema rotelle/manico. Se si sceglie un trolley, deve essere sempre portato al traino.

La Fimp dà consigli anche sul modo corretto di riempire gli zaini scolastici: "I libri - spiega Mele - dovrebbero essere inseriti nello zaino mettendo verso il fondo (a contatto quindi con lo schienale) i libri più pesanti e verso l'esterno i quaderni e il materiale più leggero. In questo modo il peso viene scaricato meglio sui muscoli lombari e il baricentro è più corretto".

Articoli più letti

Tè rosso del Sudafrica per dimagrire
PRODOTTI DI ERBORISTERIA - Post scritto da Redazione
Si chiama The di Rooibos e grazie alle sue straordinarie virtù è un valido alleato per depurare l’organismo e ritrovare la forma fisica. Con sei tazze al giorno aiuta il fegato a combattere l’accumulo di grassi e a regolare i processi metabolici.
Cosa fare quando si porta a casa un gattino?
BENESSERE DEGLI ANIMALI - Post scritto da Luca Ruggiero
Quando il nostro piccolo amico arriva a casa per la prima volta è necessario avere alcuni accorgimenti per farlo sentire a suo agio.
Dormire di notte fa bene alla salute: 10 consigli per dormire bene
STILI DI VITA - Post scritto da Luca Ruggiero
(CONSIGLI PER DORMIRE BENE) Dormire di notte, ed in orari canonici, fa bene alla salute ed aiuta a vivere meglio.