Italia, 24 bambini su 100 in sovrappeso e 12 su 100 sono obesi

Autore: Luca Ruggiero Fonte: TG1 / UniVR

Secondo un'indagine condotta dall'Università degli Studi di Verona, in Italia 24 bambini su 100 sono in sovrappeso e 12 su 100 sono obesi.

In Italia l'obesità infantile arriva pian piano a livelli preoccupanti: secondo un'indagine condotta dall'Università degli Studi di Verona - indagine resa pubblica dal TG1 - in Italia il 24% dei bambini sono 100 in sovrappeso ed il 12% sono obesi: le principali cause di questo fenomeno sono l'errata alimentazione e la poca attività fisica che i nostri figli svolgono quotidianamente.

ALIMENTAZIONE - In primo luogo, i bambini mangiano troppe volte durante la giornata, quando i pasti consigliati sono cinque: colazione, spuntino, pranzo, merenda, cena. In secondo luogo, è difficile convincere i bambini a rinunciare alle merendine o alle "schifezze" in generale, a favore di frutta e verdura, specialmente a merenda; utile comunque rivolgersi da un dietologo nutrizionista che possa stilare una dieta ad hoc per singolo bambino.

SPORT - Generalmente i nostri figli svolgono come unica attività fisica la ginnastica a scuola, ma non vengono iscritti ad alcuna palestra o associazione sportiva per frequentarla - e svolgere una sana attività fisica - almeno due volte a settimana.

I rischi sono rappresentati dal fatto che i bambini, in età adolescenziale e/o adulta, possano soffrire di problemi cardiovascolari: genitori, siate attenti!

TAGS - obesita bambini, obesita infantile, bambini obesi, adolescenti obesi, ragazzi obesi, dieta bambini, dieta gratis, dietologo, nutrizionista, ginnastica a scuola, ginnastica bambini