Cos' la cellulite e come si combatte?

Cellulite, la nemica estetica delle donne: scopriamo cos' ed apprendiamo qualche consiglio per combatterla.

Un problema diffuso nelle donne quello della cellulite, detta anche pelle a buccia d'arancia, cosi definita dalla dott.sa Letizia Ragni, biologa nutrizionista: "la cellulite uno stato di alterazione del pannicolo sottocutaneo, in sostanza un'infiammazione del tessuto adiposo associata a ritenzione di liquidi tra gli adipociti, ossia le cellule adipose, che si sono sviluppate in maniera evidente".

Si tratta di un fenomeno che colpisce prevalentemente le donne e pi dell'80% ne soffrono, a prescindere dalla loro corporatura e naturali tendenze alla grassezza o alla magrezza. Secondo la dott.sa Ragni, "alla base dello sviluppo della cellulite c una cattiva circolazione venosa e linfatica, deputate rispettivamente al trasporto di sangue e liquidi (e qui entra in gioco la ritenzione idrica) carichi di tossine, che quindi restano nei tessuti dando luogo ad una vera e propria infiammazione".

La cellulite attraversa tre fasi propedeutiche: nella prima si manifestano gonfiori a gambe, caviglie, polpacci e braccia, oltre al manifestarsi di un rilassamento cutaneo; nella seconda - qualora non si sia intervenuti in tempo nella prima - si verifica un'ulteriore perdita di tono delle fibre e la pelle appare quindi meno compatta (effetto buccia d'arancia); la terza una sorta di fase di consolidamento delle prime due, in cui la pelle si indurisce e si formano delle macchie di colore.

Il consiglio principale che la dott.sa Ragni da' quello di bere molto - al fine di combattere la ritenzione idrica - sia acqua che succo di pompelmo e succo di ananas. Esistono inoltre diverse creme anticellulite ed consigliata l'elettrostimolazione.

RISPETTIAMO LA TUA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie, sia di prima che di terze parti, per finalit statistiche, tecniche e, previo tuo consenso, anche di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, leggi informativa sulla privacy e l'informativa sui cookie. Cliccando ACCETTO acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie ed accetti la nostra privacy policy.