Anatomia dei muscoli Pettorali

Breve anatomia dei muscoli pettorali, detti anche "gran pettorali" e consigli per il loro allenamento.

I muscoli pettorali, chiamati anche muscoli dei gran pettorali, fanno parte della categoria dei cosiddetti muscoli grandi e si dividono in tre fasce: pettorali alti, fascia centrale e pettorali bassi che si dividono a loro volta in fasce interne ed in fasce esterne.

Trattandosi di muscoli grandi e molto complessi, vanno allenati con una certa cura ed intensità, privilegiando esercizi che lavorino meglio le fasce più carenti, pur essendo vero che la maggior parte degli esercizi per i pettorali lavorano comunque tutto il muscolo, pur battendo di più su una fascia piuttosto che su un'altra.

Generalmente i pettorali si allenano il primo giorno utile di allenamento della settimana (che in genere coincide con l'inizio della settimana stessa), accoppiandoli con i bicipiti o con i tricipiti in fase di massa, piuttosto che con le spalle (deltoidi) per poche sedute di allenamento dopo Natale, o ancora con i dorsali in fase di definizione, dopo Pasqua fino all'estate.

RISPETTIAMO LA TUA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie, sia di prima che di terze parti, per finalità statistiche, tecniche e, previo tuo consenso, anche di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, leggi informativa sulla privacy e l'informativa sui cookie. Cliccando ACCETTO acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie ed accetti la nostra privacy policy.