Ghee, tahina e burro di cacao: ingredenti delle ricette verdi

Sai cos'è il Ghee? L'hai mai provato? E la tahina? Pensi che il burro di cacao sia solo un ingrediente del cioccolato? Scopri i segreti di questi condimenti.

Molto spesso le ricette verdi fanno uso di condimenti poco conosciuti come il ghee (910 calorie per etto), di origine indiana: non è altro che semplice burro vaccino “chiarificato”, ossia sottoposto a bollitura e filtrazione.

Questo procedimento lo priva dell’acqua e delle proteine, di conseguenza sopporta le alte temperature meglio del burro “classico” ed è più adatto per fritture o per gratinature. E’ buono anche semplicemente spalmato sul pane.

La tahina (600 calorie per etto) è un condimento tipico dei paesi mediorientali (si compra nei negozi di cibi etnici e nei super ben forniti) ed è un’ottima fonte di calcio. Si tratta di una crema di sesamo bianco tostato: ha un sapore asciutto, simile a quello delle noci.

Si usa crudo, spesso allungata con acqua e condita con aglio e limone, per insaporire insalate, verdure cotte o falafel, le tradizionali polpette arabe di fave.

Il burro di cacao (884 calorie per 100 g) è noto a tutti come ingrediente delle tavolette di cioccolato, ma nessuno sa che anche come condimento è gustoso. Usato in sostituzione del burro vaccino, si sposa con gli ingredienti più delicati senza alterarne i sapori. Inoltre grazie all’alto punto di fumo (230°C) è adatto anche per preparare soffritti e gratinature.

RISPETTIAMO LA TUA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie, sia di prima che di terze parti, per finalità statistiche, tecniche e, previo tuo consenso, anche di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, leggi informativa sulla privacy e l'informativa sui cookie. Cliccando ACCETTO acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie ed accetti la nostra privacy policy.