A cosa servono gli esercizi di potenziamento? Risponde il V-Trainer

Autore: Redazione

I V-trainer rispondono ad un lettore che chiede quali muscoli si sviluppano facendo ripetizioni superiori a 20 di esercizi di potenziamento.

I nostri esperti, i personal trainer della Virgin Active, hanno risposto alla domanda di un utente di Blog del Benessere sugli esercizi di potenziamento.

Antonio -Mi sapresti dire in sintesi a cosa servono gli esercizi di potenziamento muscolare nel body building con ripetizioni superiori a 20? Per esempio: panca piana 4 serie x 20 ripetizioni? Cosa si tende a sviluppare con un numero così elevato di ripetizioni?

V-TRAINER - Ciao Antonio! Devi sapere che il nostro muscolo è formato principalmente da tre tipi di fibre: rosse, bianche e intermedie. Le Fibre rosse, a contrazione lenta, sono fibre che producono poca forza ma hanno maggiore resistenza. Vengono stimolate con un numero di ripetizioni superiori a 12-15. Le Fibre bianche, chiamate a contrazione rapida, sono le fibre che sprigionano molta forza ma si affaticano subito se soggette a sforzi prolungati ma poco intensi. I Body Builder in particolare hanno una percentuale molto elevata di questo tipo ti fibre. Vengono stimolate con ripetizioni da 1 a 5. Poi ci sono le Fibre intermedie che hanno caratteristiche intermedie, cioè sono in parte rosse e in parte bianche. Possono essere stimolate a seconda del tipo di allenamento. Vengono stimolate con un numero di ripetizioni da 6 a 12. In questo specchietto trovi la tua risposta .Gli esercizi con ripetizioni superiori a 12-15, permettono di sviluppare la forza resistente, e quindi, migliorano il tono muscolare con un modestissimo aumento ipertrofico.

TAGS - body building, esercizi potenziamento, fibre, muscoli, ripetizioni esercizi